Tu sei qui

Gioielli

  • Il delicato profilo di donna con occhi chiusi e importante copricapo caratterizza la collana con lavorazione artistica e tecnica scultorea. Realizzata in argento, similoro, pietre semi preziose e perle, esprime appieno lo stile sognante connotativo del laboratorio.

  • L'elegante spilla Ugia Pavone, ripresa dalla tradizione orafa isolana e tipica in particolare del paese di Fonni, elabora la suggestiva forma della coda del pavone, abilmente realizzata con finissima filigrana in oro e castone di granato.

  • Il prezioso ciondolo in oro è realizzato con pregiato disegno che riprende in una raffinata miniatura il motivo del sole della tradizione orafa locale in filigrana, sapientemente coniugato alla versione con il viso elaborata dal noto artista designer Eugenio Tavolara.

  • La raffinata spilla in oro riprende con precisione estetica e virtuosismo esecutivo la parte superiore di una diffusa tipologia del bottone tradizionale femminile usato in diverse aree della Sardegna a corredo del costume.

  • Rappresenta un delicato profilo di donna con indosso una stilizzazione del copricapo tipico del costume tradizionale di Cagliari l’importante e raffinato ciondolo. Realizzato in corallo indiano, similoro, madreperla e perle esprime appieno lo stile sognante connotativo del laboratorio.

Il settore

La filigrana è ancora oggi la tecnica decisamente più impiegata nell'oreficeria sarda ed è quella che conferisce un preciso carattere identitario alle produzioni locali, grazie soprattutto all'altissimo virtuosismo raggiunto dagli artigiani nel suo impiego.

A questa si sono nel tempo aggiunte nuove tecniche e nuove sperimentazioni, con esiti di grande suggestione e interesse.

Esperienze e percorsi che pur ripercorrendo con rinnovato interesse gli esiti della grande tradizione orafa isolana, si aprono ad audaci e interessanti contaminazioni, seguendo istanze vicine al più moderno design.

Un patrimonio locale, un valore aggiunto, che accostato alla ricerca di forme nuove, pur ricche del ricordo della tradizione, ha condotto gli artigiani a realizzare delle collezioni assolutamente moderne, arricchendo di nuova linfa un patrimonio di conoscenza e manualità.