Tu sei qui

Tessuti lavorati

  • L'originale stola con modello reversibile utilizza in maniera innovativa tessuti della tradizione locale accostando al tessuto geometrico bianco e nero ripreso dalle tessiture delle bisacce, il damasco di seta a disegni floreali usato nella confezione degli abiti tradizionali regionali.

  • L'elegante scialle in tibet di lana nero con ricamo floreale in filo di seta, eseguito esclusivamente a mano in ricca policromia, è realizzato su disegno antico ed originale tratto dal repertorio di motivi che l'artigiana ha nel tempo raccolto con una personale ricerca dei disegni della tradizion

  • Elegante ed originale, il cuscino in cotone nero è decorato con il modulo stilizzato della pavoncella, sagomata in tessuto di sughero e applicata a ricamo, ripresa dalla tradizione decorativa locale con sintesi contemporanea di particolare pregio estetico.

  • Preziose come oggetti d’affezione ricchi di simbologie e antichi racconti, le tovagliette in cotone sono ricamate con motivi evocativi di tradizioni locali, con applicazioni di passamanerie e disegni sempre diversi.

  • Nell'elegante borsa interamente realizzata a mano come pezzo unico, i sobri tessuti a motivi geometrici e stelle in bianco e nero ripresi dalla tradizione sono utilizzati con pregiati accostamenti. La capienza del modello con tracolla la rende pratica ed indicata per un uso giornaliero.

Il settore

Distintiva, forte e di successo è la produzione artigianale basata sulla valorizzazione delle lavorazioni tessili artigianali, siano queste legate all'utilizzo delle tessiture tradizionali, all'applicazione dei bellissimi ricami o all'inserimento di tecniche di intervento decorativo e pittorico.

Finalizzata alla confezione di manufatti funzionali e decorativi da esporre e da indossare, interpreta la tradizione con suggestive soluzioni stilistiche, contemporanee ed evocative di identità allo stesso tempo. Le suggestioni s’intrecciano, spunti tematici ed iconografici vengono indagati e compresi.

Preziose tessiture si trasformano, forme tradizionali acquisiscono nuova funzione, tecniche di ricamo declinano nuove possibilità, diventando tecniche e segni distintivi dei singoli atelier. Il risultato è una produzione di oggetti unici e carismatici che appare un privilegio possedere.