Tu sei qui

Gino Moledda

  • Set da cucina realizzato a mano, composto da due coltelli a lama fissa per affettati e carne e una mezzaluna per tritare.

  • Rotelle di varie forme e dimensioni, usate nella tradizione del luogo per tagliare e rifinire pasta e dolci tradizionali: culungiones, sebadas, orillette, caschette, a ogni dolce corrisponde uno specifico strumento, realizzato a mano con estrema perizia e maestria.

  • Coltello a serramanico, realizzato interamente a mano, dalla forma classica a foglia di mirto. La caratteristica principale dell’oggetto è rappresentata dalla lavorazione del manico, in corno di montone incastonato con motivi a rombo di diversa cromia e rifinito con cornice in ottone.

  • Set da cucina composto da dodici coltelli, interamente realizzati a mano secondo i canoni costruttivi del coltello tradizionale sardo che evolve nelle sue forme, con ceppo in legno di ginepro.

  • Coltello a serramanico, realizzato interamente a mano, dalla forma classica a foglia di mirto. La particolarità dell’oggetto è data dalla lavorazione del manico in corno di montone con guardia in ottone decorata con incisioni.

L'artigiano

Raffinato ed accurato coltellinaio, Gino Moledda ha appreso il mestiere dal padre, dal quale ha poi ereditato la bottega nel centro storico di Nuoro. Realizza tutte le tipologie del coltello tradizionale nuorese e barbaricino ed esegue su commissione preziose varianti da tavola con l’utilizzo di corni, madreperla e argento. Una sua specificità sono le rotelle per la lavorazione e il decoro della pasta fresca e dei dolci tradizionali. Continua, inoltre, l’attività familiare di arrotino, oramai unico a Nuoro e tra i pochi in Sardegna, rivolgendosi prevalentemente a una clientela specialistica del settore che richiede alta performance agli strumenti da cucina. Partecipa dal 1988 alle prestigiose Biennali dell’Artigianato locale.

La collezione

Nel laboratorio di Gino Moledda si producono coltelli di uso domestico, realizzati con accurato progetto e materiali pregiati, originali del luogo e ripresi dalla tradizione. Vere e proprie opere d'arte, presentano manici elaborati in corno di muflone e di bufalo o in madreperla, con anello in oro o in argento e la lama in acciaio spesso damascato. Oggetti preziosi da possedere e altamente professionali, sono rivolti ad una clientela sensibile al gusto esclusivo dell'alta manifattura.

La lavorazione

Tutti i coltelli, anche quelli dalle forme ricercate e dai materiali preziosi, sono estremamente funzionali ed efficienti. Per la realizzazione delle lame l'artigiano impiega solitamente l'acciaio inox che, oltre a non ossidarsi, mantiene a lungo il filo, mentre per la costruzione del manico utilizza il corno di montone e di cervo, lucidato o lasciato grezzo.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Dove trovarli

Indirizzo:
Bottega artigiana coltelleria di Gino Moledda Via San Nicolò, 10 08100 Nuoro (NU)

E-mail: lesorza@hotmail.it

Telefono: +39 320 6263889