Tu sei qui

Pellame

  • È il Gheppio di Sardegna, il falco raffigurato nella maschera in pelle realizzata artigianalmente con raffinato gusto estetico e tecnica esecutiva.

  • La maschera de Su Porcu, ripresa dal carnevale tradizionale di Ottana, elabora la figura dell’animale trasformandolo in simbolo sacro di un sentito rituale magico.

  • Puff è il pratico secchiello, comodo e capiente, realizzato artigianalmente con esclusiva combinazione di materiali sintetici di alta qualità e tessuto con stampa fantasia a tiratura limitata.

  • La volpe, animale enigmatico di sofisticata bellezza ed eleganza, è raffigurata nella maschera in cuoio dipinto, rifinita con apposita cinghia per essere indossata.

  • La maschera de Su Boe, distintiva del carnevale tradizionale di Ottana, si presenta con la sua spaventosa quanto elegante bellezza, elaborazione fantastica dell’animale, il bue, che diviene oggetto di culto nella pratica di un rito magico.

Il settore

La concia e la manifattura della pelle in Sardegna si è espressa in passato, con pregevoli lavorazioni, nella produzione di manufatti per l’equitazione e accessori per l’abbigliamento tradizionale. Forti d’identità isolana, evocativi di contesti rurali, tali produzioni rappresentano l’eredità che tramanda esperienza al peculiare settore artigianale.

 

Le produzioni contemporanee intraprendono sperimentazioni capaci d’inserirsi in un contesto che sempre più apprezza la cura e l'unicità della manifattura.