Tu sei qui

Pellame

  • E' ripreso dalla tradizione lo zaino in pelle, s'istaca, utilizzato dai pastori e dai cacciatori per trasportare cibo e piccoli attrezzi, oggi particolarmente apprezzato da una clientela giovane.

  • La maschera de Su Porcu, ripresa dal carnevale tradizionale di Ottana, elabora la figura dell’animale trasformandolo in simbolo sacro di un sentito rituale magico.

  • Cartella per uso professionale in orbace, tessuto in lana sarda tipico della tradizione, rifinita in pelle con linea pulita ed essenziale. Unione di funzionalità ed estetica, può essere realizzata in alcune varianti di colore.

  • Contenitore svuotatasche realizzato artigianalmente in pelle con decorazione a bulino che riprende il motivo della gallinella, tipico della tradizione artigianale sarda. Ideale per caratterizzare ambienti living e studi professionali.

  • L'elegante borsa con manici Karuk è realizzata con il pregiato accostamento a campiture piene della calda texture del sughero con le vivaci colorazioni della pelle.

Il settore

La concia e la manifattura della pelle in Sardegna si è espressa in passato, con pregevoli lavorazioni, nella produzione di manufatti per l’equitazione e accessori per l’abbigliamento tradizionale. Forti d’identità isolana, evocativi di contesti rurali, tali produzioni rappresentano l’eredità che tramanda esperienza al peculiare settore artigianale.

 

Le produzioni contemporanee intraprendono sperimentazioni capaci d’inserirsi in un contesto che sempre più apprezza la cura e l'unicità della manifattura.