Tu sei qui

Tori

Il manufatto

Le linee Tori appartengono alla collezione nata dalla studio della figura archetipica del Dio Toro, inteso come forza vitale che anima e feconda la terra, esplicito richiamo agli elementi figurativi presenti nelle necropoli sarde del periodo prenuragico. Realizzate con la tecnica ceramica del bucchero, declinate in diverse varianti formali, compongono il nucleo più conosciuto della produzione ceramica dell'artista.

Dettagli

Materiali: Argilla refrattaria
Tecniche di lavorazione: Formatura a lastre, Formatura manuale, Bucchero
Dimensioni: Larghezza da cm 12 a cm 27 ; Altezza da cm 13 a cm 25
Località di produzione: San Sperate

Artigiano: Giampaolo Mameli
Settore: Ceramica

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.