Tu sei qui

Tappeto Diart

Il manufatto

L'originale tappeto Diart è il risultato di un significativo progetto di scambio e reale conoscenza tra tessitrici sarde e tessitrici tunisine. L'elegante composizione geometrica è sapientemente studiata nella carismatica unione di moduli della tradizione tessile delle due culture, con bilanciata disposizione a fasce e sensibile combinazione cromatica. E' realizzato artigianalmente con tecnica locale a pibiones semipieno, combinata alla tecnica annodata ripresa dalla cultura tunisina. Elaborato come prototipo e proposto in diverse combinazioni cromatiche e compositive, è personalizzabile nelle misure e nei dettagli di manifattura.

Dettagli

Materiali: Lana sarda, Cotone
Tecniche di lavorazione: Tessitura "a pibiònes", "a rànu", "a beltighitta", "a soprariccio"
Dimensioni: Altezza cm 100; Larghezza cm 100
Località di produzione: Urzulei

Settore: Tessitura

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.