Tu sei qui

Laboratorio Tessile "Su Telalzu"

  • Cuscino in cotone e lanette policrome con il modulo a tutto campo del vaso con garofano, fiori stellati e pavoncelle. Il disegno, ripreso dai motivi tradizionali locali, è realizzato sul telaio manuale con la tecnica a s’agu, in vivace colorazione su fondo neutro.

  • Striscia da tavolo con bilanciata e articolata composizione di motivi geometrici che riprendono gli accostamenti delle tessiture tipicamente utilizzate per le bisacce e i copricassa tradizionali, qui proposte con un nuovo studio di equilibri formali e cromatici.

  • Tappeto in cotone in elegante bicromia, bianco e nero, con il motivo a damasco, tipico della tradizione locale e realizzato sul telaio manuale con la tecnica a rilievo a beltighitta.

  • Striscia da tavolo in cotone e lana, realizzata sul telaio manuale, con bilanciata composizione di motivi angolari floreali su fondo geometrico bianco e nero con sottili righe policrome a scansione regolare.

  • Striscia da tavolo in cotone bicolore, bianco e giallo zafferano, realizzata sul telaio manuale con dettagliati motivi decorativi zoomorfi e vegetali, ripresi della tessitura tradizionale e lavorati a rilievo con la tecnica locale a beltighitta.

L'artigiano

L'azienda Su Telalzu, costituita nel 2001, continua una tradizione tessile ben radicata nel paese di Bonorva, fino a tempi recenti praticata in tutte le case e tramandata di madre in figlia. Nel laboratorio il lavoro delle tessitrici, come da tradizione, è impostato esclusivamente sui telai manuali orizzontali e contempla una vasta produzione tipica della zona, prevalentemente realizzata a s’agu, sofisticata lavorazione con effetti di delicato ricamo policromo su fondo neutro, peculiare dell’area di produzione. Gli schemi compositivi utilizzati includono anche l’esclusiva collezione disegnata dall’artista e designer locale Eugenio Tavolara, a partire dagli anni cinquanta del secolo scorso per l'ISOLA, riprendendo in modo innovativo la forte tradizione e la cultura tessile locale. Le artigiane oggi intrattengono collaborazioni con designer locali e partecipano ai principali eventi del settore. I loro manufatti sono un connubio di tradizione e contemporaneità in cui ogni dettaglio corrisponde ad un racconto.

La collezione

Arazzi, strisce da tavolo, coperte, cuscini, tappeti e tende, sono le pregevoli tessiture prodotte, finalizzate al corredo tessile della casa. I tappeti, realizzati secondo schemi che s'ispirano ai disegni delle antiche coperte e ai modelli e stili tradizionali, sono sapientemente rielaborati per meglio adattarsi alle esigenze degli spazi e agli arredi moderni. Inoltre vengono realizzati fedeli riproduzioni di manufatti tradizionali come le bardature per cavalli, le collane e i sottosella. Tutte le produzioni sono flessibili e personalizzabili, capaci di rispondere ad esigenze specifiche proposte dal cliente.

La lavorazione

La lavorazione dei manufatti avviene su telai manuali in svariati materiali naturali: cotone, lino, seta e lana sarda preferibilmente quella di produzione locale. Le lavorazioni rispettano le tecniche tradizionali: a beltighitta con grani a rilievo, a littosa s'agu, antica lavorazione bonorvese che crea preziosi effetti ricamati per la realizzazione di arazzi, complementi d'arredo, i tipici  sottosella e le collane per cavalli.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Dove trovarli

Indirizzo:
Laboratorio Tessile "Su Telalzu" Corso Umberto I°, 114 07012 Bonorva (SS)

E-mail: sutelalzu@gmail.com

Telefono: +39 (0)79 867951 /+39 340 5088950 /+39 329 4172886