Tu sei qui

L’Etoile

  • L'originale ciondolo in argento è concepito come omaggio all'arte del ricamo, in grado di far rivivere, con precisi tratti pittorici, le suggestioni del costume tradizionale sardo.

  • Bracciale in argento sagomato a mano e decorato con l'applicazione di preziosi broccati. La semplice linearità della forma lascia spazio alla vivace cromia del broccato, esplicita citazione del costume tradizionale sardo e forte richiamo alla tradizione locale.
     

  • Sofisticati intrecci di preziosi fili d'oro caratterizzano il ciondolo della collezione Modus Auri, nata all'interno del progetto "tra Innovazione e Tradizione" curato da Sardegna Ricerche.

  • L’antico rocchetto in terracotta, usato per avvolgere il filo, diventa gioiello, trasformandosi in un sofisticato ciondolo/orecchino. Nato come oggetto identitario legato alla cultura tessile sarda all'interno del progetto "IS", può essere realizzato in oro giallo o argento.

  • Il ciondolo Bottone, elaborato con tratto distintivo del laboratorio orafo, riprende nella forma gli importanti bottoni del vestiario tradizionale femminile, realizzati con preziosi inserti in broccato floreale che enfatizzano l'ispirazione.

L'artigiano

Nel centro storico di Nuoro, in un piccolo ma elegante laboratorio orafo, le capacità artigianali e imprenditoriali di Alessandra Mascia e Maurizio Secchi continuano da oltre vent’anni a creare oggetti preziosi, risultato di un legame che unisce conoscenze tecniche tradizionali e segreti dell'alta gioielleria. Nel laboratorio c’è rigore e metodo. Un diploma all’Istituto d’Arte di Nuoro, anni di pratica presso laboratori orafi altamente qualificati di Nuoro e Alghero caratterizzano l'esperienza professionale di Maurizio. Con l’ambizione di essere punto di riferimento per l’arte orafa locale, integrano l'antica cultura sarda con le tecniche e i materiali cari alle nuove visioni artistiche. Ogni gioiello ha una sua storia, meditata e voluta, che nasce dall’esperienza dei due professionisti che con impegno e maestria riescono a trasformare oro, argento, pietre preziose e tessuti in vere e proprie opere d’arte, uniche nel loro genere.

La collezione

Avvalendosi di antiche tecniche di lavorazione orafa nel laboratorio si creano gioielli unici fatti interamente a mano. Importanti progetti, promossi da Sardegna Ricerche, lasciano fecondi risultati: la linea Modus Auri, studiata per valorizzare la preziosa arte della filigrana, nasce dalla sapiente interpretazione di Maurizio all'idea progettuale dell'architetto e designer Angelo Mangiarotti; il progetto IS, attraverso il quale l'Etoile celebra l'arte della tessitura, proponendo una collezione di ciondoli a forma di rocchetti, telaietti, tamburelli, creati in collaborazione con l’unica allevatrice del baco da seta di Orgosolo, Maria Corda e con l’artista nuorese Michela Cicalò.

La lavorazione

Le principali tecniche orafe sono praticate e comprese: filigrana, sbalzo, cesello, martellatura, traforo, incisione, felicemente si adattano alla vivacissima fantasia e alla varietà di stili e di design dei gioielli, nei quali è sempre presente un richiamo alla cultura sarda.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Dove trovarli

Indirizzo:
L’Etoile di Alessandra Mascia e Maurizio Secchi Via Angioi, 5 08100 Nuoro (NU)

E-mail: oroetoile@tiscali.it - info@oroetoile.com

Telefono: + 39 (0)784 35603 - +39 349 1370979

Sito web: www.oroetoile.com