Tu sei qui

Celestina Spiga

  • La ricchezza del costume tradizionale festivo è espressa con estrema sintesi di forme nella sinuosa figura femminile dettagliata, in nero e rosso, nel suo prezioso monile, su kokku.

  • La figura femminile stilizzata indossa il suggestivo costume festivo di Orgosolo, paese del centro Sardegna, espresso come citazione con sapienti pennellate di colore su fondo bianco.

  • Allegro ed elegante il piatto a forma di pesce è decorato con vibranti pennellate policrome e sapiente tecnica artistica. Realizzato in ceramica smaltata è proposto con dettagli di manifattura sempre differenti.

  • Allegri ed espressivi, il gufo e il gallo, ispirati dalla fauna locale, sono realizzati con sapiente e originale gusto artistico ed abilità tecnica.

  • Visi femminili avvolti nei panneggi di tessuti decorati, sono il soggetto delle pregiate ed eleganti sculture realizzate in ceramica con smaltatura piena in cromie decise o nella versione in cotto con dettagli in oro.

L'artigiano

Nelle produzioni Celeste Ceramiche di Celestina Spiga si legge l’eco di una storia antica tradotta in chiave contemporanea. Sensibile artigiana, inizia giovanissima a soli sedici anni ad apprendere l'arte della ceramica nella bottega di un ceramista allievo del famoso ceramista Stelio Mola, conosciuta manifattura caratterizzata per la linea di ceramiche figurate d’ispirazione sarda, rivelando da subito un'alta predisposizione manuale e una sincera attitudine artistica. Nel '91 apre una propria attività ad Elmas, paese del circondario di Cagliari, dando inizio ad una distintiva produzione di figure in costume tradizionale di cui riprende con perizia di particolari le fogge e i colori, richiami ad un vasto campionario di bellezze locali. La figura femminile in particolare viene elaborata nel tempo approdando a soluzioni di sintesi in cui linee sinuose di panneggi e pochi elementi di colore riescono a trasmettere il racconto, ben più complesso, di antiche tradizioni. Le produzioni Celeste Ceramiche oltre che nel laboratorio di Elmas sono presenti in innumerevoli punti vendita dei maggiori centri turistici isolani specializzati in manufatti artigianali di qualità.

La collezione

Nel laboratorio artigianale di Celestina Spiga vengono creati diverse linee di sculture e oggetti artistici per arredamento. Distintiva è la serie di figure femminili in costume presentate in molteplici varianti in cui vengono riassunti elementi ripresi dalla tradizione, alla quale si accosta una pregiata serie di volti di donna finemente contornati in panneggi copricapi. La linea di sculture di animali, vivace nelle forme e nelle pennellate cromatiche, raffigura animali ripresi della fauna locare risolti con tratto espressivo e personale, stile proposto anche nei piatti dei pesci in ceramica smaltata.

La lavorazione

L'artigiana esegue le sue ceramiche con esclusiva tecnica manuale. La foggiatura parte dalla sfoglia di argilla che lei lavora in forma plastica aggiungendo segni incisi o motivi impressi. La policromia è ottenuta con cristalline colorate applicate a pennello sul biscotto, prima della cottura del manufatto. Dettagli in oro zecchino sono eseguiti con terzo fuoco.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Dove trovarli

Indirizzo:
Celeste Ceramiche Via Caprera, 4 09030 Elmas (CA)

Telefono: +39 070215301